Che tempo che fa ...
Mag
27
2016

Scarpinata Solidale

Scritto da gls
PDFStampaE-mail

LA SCARPINATA SOLIDALE PER DARE LO SPORT AI BIMBI PIU POVERI

 

La Scarpinata solidale 2016 – giunta alla sua sesta edizione – farà bene allo sport dei più piccoli e dei più deboli. Durante la 44a Podistica di San Giovanni tornerà la “gara nella gara” fatta solo di solidarietà. Acquistando le magliette della scarpinata solidale si concorrerà ad un nuovo progetto volto a dare lo sport i più giovani che altrimenti non potrebbero praticarlo (lo scorso anno fruttarono una donazione di 7.500 euro, anche grazie al contributo di sponsor). Ci sono sacche di povertà in città che comprendono tanti minori: circa 800. Le condizioni economiche dei genitori non permettono loro di avvicinarsi alle discipline sportive. Con il doppio problema: un bimbo che non fa sport ora, diventerà in futuro un adulto più portato alle malattie e quindi a pesare su se stesso e sulla collettività dal punto di vista sanitario. Così si stanno predisponendo a Cesena progetti per dare lo sport anche a chi non può permetterselo. Ed i fondi raccolti nella Scarpinata Solidale saranno un primo segnale per questo progetto di salute e solidarietà sociale. Si riconferma così un collegamento virtuoso tra le Istituzioni cittadine, l’associazionismo, gli organi di informazione, il sistema delle imprese e il volontariato. Per questo parteciperanno all’ evento, come sempre, Consiglieri comunali e Giunta, capipagina e cronisti dei quotidiani, dei periodici e delle TV locali, rappresentanti delle imprese e delle associazioni, indossando un’ apposita maglia della Scarpinata solidale.

 

 

top-icon[ Top ]